Melaka

Bookmark and Share

La sua posizione geografica, tra gli stati del Negeri Sembilan e del Johor sulla costa occidentale della Malesia Peninsulare, ha fatto della storica Malacca un importante insediamento commerciale sin dai più antichi tempi della Malesia, attirando i commercianti asiatici, cinesi e indiani.

Malacca (Melaka) venne fondata da un principe rifugiato che si chiamava Parameswara, e fiorì ben presto come punto potente e nevralgico del commercio tra oriente e occidente. Il commercio di spezie, oro, seta, tè, oppio, tabacco e profumi aveva attirato l’attenzione degli imperi coloniali dell’occidente, e più tardi Malacca fu governata a più riprese dai portoghesi, dagli olandesi e dagli inglesi. In alcune parti della città è ancora evidente l’atmosfera del passato, impressa nell’architettura e nei palazzi lasciati dai dominatori di Malacca. Anche la popolazione è molto varia nella cultura, nelle tradizioni, nelle abitudini, nelle celebrazioni e naturalmente nella cucina. Le attrazioni più rilevanti sono l’insediamento Portoghese, la Porta de Santiago e la casa ancestrale Baba-Nyona, nel cuore della città.

La città di Malacca si divide in parte nuova e parte vecchia. La parte più compatta è quella vecchia, con molte attrazioni da cercare tra le viuzze strette e lunghe. La maggior parte di quel che è rimasto del glorioso passato di Malacca si concentra tra la Town Square e la zona del molo vicino al fiume, ed è facile attraversare questa zona passeggiando. Sopra la Town Square spicca la collina di St. Paul, dove i portoghesi avevano costruito il Forte A’ Famosa e la Chiesa di St. Paul. Nella parte vecchia della città, il percorso per visitare i luoghi storici è ben segnalato e basta seguire le indicazioni. La parte nuova della città si estende oltre al fiume Malacca e le nuove costruzioni si affacciano sul mare.

Qui si trovano i moderni centri commerciali come il Mahkota Parade, ed è il distretto dei piaceri della cucina. Fuori dalla città di Malacca ci sono alcune spiagge, isolette e il distretto di Air Keroh, vicino alla North-South Expressway, dove sorgono diversi parchi di divertimento.